Implantologia Dentale: ripristinare denti mancanti con protesi fisse

Che cosa sono gli impianti dentali?

Gli impianti dentali sono piccole viti progettate per sostituire la radice di un dente e per ripristinare l’aspetto estetico e la funzione masticatoria di pazienti con perdita parziale o completa della dentatura.  Gli impianti dentali Nobel Biocare sono indicati per l’uso nelle arcate superiore e/o inferiore al fine di sostenere dispositivi protesici, come denti artificiali. Grazie alla loro integrazione con la mandibola, consentono l’applicazione di diverse protesi, da quelle per la sostituzione di un singolo dente a quelle per la ricostruzione di un’intera arcata oppure fungono da elementi di stabilizzazione per overdenture. Nobel Biocare produce impianti dentali in titanio, un materiale biocompatibile e resistente.

Siete buoni candidati per un impianto dentale?

I pazienti devono essere sottoposti a una valutazione clinica accurata per stabilire se il posizionamento dell’impianto possa rappresentare un rischio per la loro salute e se esistono fattori che possano compromettere la capacità di guarigione dell’osso e dei tessuti molli circostanti.

Chi è in grado di ricevere impianti dentali?

  • I pazienti idonei a procedure chirurgiche orali generiche.

Chi deve fare attenzione in caso di un possibile impianto dentale?

  • I pazienti con condizioni cliniche o di altro tipo che possano interferire con il processo di guarigione dell’osso o dei tessuti molli (per esempio, patologie connettivali, terapia steroidea, infezioni ossee, fumo) devono valutare con cura, insieme al proprio dentista, i potenziali rischi e i benefici dell’uso degli impianti dentali.

Precauzioni riguardanti il trattamento implantare

Gli impianti dentali non dovrebbero essere posizionati in pazienti che presentino una quantità di osso non adeguata a permettere il posizionamento di impianti di dimensioni e numero sufficiente a sostenere i carichi biomeccanici. Danni meccanici, tra cui rottura di impianti, di viti protesiche e/o di viti di abutment, possono verificarsi se gli impianti dentali non sono di dimensioni o numero sufficiente a sostenere i carichi biomeccanici oppure non sono posizionati correttamente. Per ridurre il rischio di sovraccarico o di usura, i dentisti devono posizionare gli impianti e progettare le protesi in modo che si adattino alle condizioni fisiologiche o cliniche dei pazienti, come presenza di bruxismo (digrignamento o sfregamento dei denti) o di masticazione irregolare.

Cosa sono le protesi fisse dentarie?

Le protesi fisse dentali comprendono corone, ponti, faccette/rivestimenti e abutment. Essi vengono impiegati per la protesizzazione di denti esistenti, la sostituzione di denti mancanti o la protesizzazione di impianti dentali.

  • Le corone sono formate da una capsula con la forma del dente adattata ad un dente o ad un impianto già presenti.
  • I ponti sono formati da una o più corone unite insieme per sostituire uno o più denti mancanti.
  • Le faccette/rivestimenti sono degli strati molto sottili di ceramica che vengono attaccati alla parte anteriore dei denti per migliorarne la superficie.
  • Gli abutment sono piccole strutture inserite su un impianto dentale e formano una base per la corona.

Nobel Biocare produce componenti protesici di ceramica, titanio, polimeri e leghe auree biocompatibili. La linea di prodotti di odontoiatria estetica di Nobel Biocare comprende corone, ponti, faccette e abutment. Questi prodotti possono sostituire un solo dente o un’arcata dentaria completa.

Siete buoni candidati per un trattamento protesico? Chiedetelo al vostro dentista

È necessario effettuare una valutazione medica del paziente prima del trattamento, per individuare eventuali fattori di rischio derivanti dalla procedura stessa di protesizzazione dell’impianto o fattori che possano compromettere la capacità di guarigione dei tessuti molli circostanti.

Chi è in grado di ricevere un trattamento protesico?

  • I pazienti idonei a procedure chirurgiche orali generiche.

Chi deve fare attenzione in caso di un possibile trattamento protesico?

  • I pazienti con condizioni mediche o di altro tipo, come presenza di bruxismo (digrignamento o sfregamento dei denti) o di masticazione irregolare, per ridurre il rischio di sovraccarico o di usura. Se il problema non può essere risolto, il trattamento non è indicato.

Precauzioni riguardanti il trattamento protesico

Il design della protesi deve essere adattato alle specifiche condizioni del paziente, per esempio alla presenza di bruxismo (digrignamento o sfregamento dei denti) o di masticazione irregolare, per ridurre il rischio di sovraccarico o di usura. Se il problema non può essere risolto, il trattamento non è indicato.

Per inviarci un messaggio compilate il modulo sottostante.

* Campi Obbligatori

Leave a Reply